Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Fermi…si fa teatro!

Progetto

Priorità

_Potenziare lo spirito di collaborazione e la capacità di lavorare in team eterogenei nell’interazione di ruoli diversi (recitazione, scenografia, sceneggiatura);
_Acquisire la capacità di partecipare creativamente ad una rappresentazione teatrale in modo corretto e critico;
_Acquisire una maggiore consapevolezza di sé, delle possibilità del proprio corpo e delle abilità prodotte dal palcoscenico;
_Avviarsi all’analisi della propria realtà interiore;
_Acquisire tecniche di presenza scenica;
_Conoscere e utilizzare nuove forme espressive e diversi linguaggi alternativi verbali ed extra-verbali;
_Sviluppare capacità di lettura espressiva e attenta alla logica del testo e l’approccio alla lettura interpretata.

Situazione su cui si interviene

L’ I.I.S: “E. Fermi” di Sarno insiste su un territorio densamente popolato che presenta forti squilibri ambientali e gravissimi problemi sociali. Nei paesi che costituiscono il bacino di utenza della scuola mancano le strutture più elementari di aggregazione e socializzazione giovanile, pertanto, i giovani che si iscrivono al nostro Istituto evidenziano carenze di adattamento e di socializzazione. Gli allievi si mostrano spesso demotivati, chiassosi, distratti e irrispettosi, di certo poco inclini allo studio e schiavi della spazzatura televisiva e rispondono rifugiandosi nella bocciatura e nell’esclusione ingrossando l’esercito dei dispersi. Dispersi perché la scuola non riesce a trattenerli, perché non riesce a creare luoghi e modalità di apprendimento tali da offrire a ciascuno uno spazio in cui esprimere le proprie potenzialità. Il progetto si rivolge agli allievi più riottosi e difficili, ma anche a tutti coloro che vogliono realizzare nuove esperienze. Dal progetto si attende una rinnovata e arricchita motivazione allo studio e al successo scolastico, la scoperta di aspirazioni e capacità nuove, il miglioramento della capacità di relazione, l’integrazione e la coesione degli allievi anche diversamente abili e appartenenti a culture altre. L’I.I.S. “E. Fermi” è una realtà scolastica frequentato da circa 1100 allievi distribuiti in due sedi: ITC con indirizzo turistico e un ITI. con indirizzo chimico, informatico ed elettrotecnico; il progetto, pertanto, si articolerà sulle due sedi con la realizzazione di due rappresentazioni finali. 

Attivitù previste

Il progetto prevede un totale di 100 ore di attività per l’ITC e 100 ore di attività per l’ITI.
ATTIVITA’ 1 - Il primo modulo di “Dizione e acquisizione di tecniche della recitazione e della messa in scena” avrà la durata di 50 ore per l’ITC e 50 ore per l’ITI con il coinvolgimento anche di esperti esterni che guideranno gli allievi interessati - e soprattutto gli allievi con qualche difficoltà - alla realizzazione degli spettacoli finali, supportandoli nella creazione delle scenografie, dei pannelli, dei manifesti e delle locandine. ATTIVITA’ 2 - Il secondo modulo, della durata di 50 ore per l’ITC e 50 ore per l’ITI avrà come obiettivo la conoscenza e la lettura di testi teatrali e, infine, la scelta degli spettacoli da realizzare.
ATTIVITA’ 3 - Al termine delle attività il progetto prevede la messa in scena di due rappresentazioni. La messa in scena presuppone lavoro di squadra, partecipazione, rigore, rinnovata fiducia nei propri mezzi, possibilità di espressione, vincere timidezze e arroganze, promuovere l’interesse verso la scuola, prevenire l’insuccesso e infine, ma non ultimo, favorire l’integrazione di allievi diversamente abili e appartenenti a culture altre.

Metodologie

Durante lo svolgimento dei percorsi sarà adottata una metodologia di tipo interattivo e partecipativo, con il coinvolgimento dei gruppi guidati dall’Esperto esterno e dai tutor. Essa si articolerà in discussioni e conversazioni con l’eventuale divisione in sottogruppi autonomi e non, nelle varie fasi del lavoro.

Informazioni
Area di progetto: 
Area linguistico-artistico-espressiva
Referente: 
prof.sse Apicella A. e Della Porta A.
Destinatari: 
Alunni

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.66 del 17/04/2019 agg.08/05/2019